buzzoole code

Nuova Audi A1, dotazioni e prezzi della piccola belva tedesca (FOTO) E' arrivato il momento del lancio della Nuova Audi A1 che cresce di dimensioni e prezzo, qui i dettagli

Fallo sapere ai tuoi amici

Per Audi sarà un Settembre di fuoco con protagonista la nuova Audi A1 Sportback, compatta che è stata progettata da zero partendo dalla piattaforma MQB0, la stessa di Volkswagen Polo, Skoda Fabia e Seat Ibiza. Diventata presto uno dei punti di riferimento del mercato, la piccola della Casa tedesca offre un mix di contenuti tecnologici di altissimo livello e parte da un prezzo di 22’500€ per la versione 30 TFSI mentre sale a 24’350€ per la S Tronic.

Fonte: Audi

A primo impatto si nota subito l’aumento delle dimensioni subito dalla A1 che di profilo è adesso più simile alle sorelle da cui deriva e che guadagna in comfort di cui beneficiano passeggeri e guidatore. Il bagagliaio, ad esempio, guadagna 65 litri e passa dai 335 litri di carico ai 1090 con i sedili abbassati. A differenza poi della generazione che va a sostituire non c’è più il problema dell’altezza dei passeggeri seduti nel divano posteriore. Mentre prima già da 1.80m si toccava con la testa adesso c’è spazio a sufficienza anche per le gambe.
Lunga 4.03m e larga 1.74m A1 si allinea con gli ultimi prodotti della Casa dei Quattro Anelli. Nel frontale emerge l’ampia griglia single frame, più bassa e filante, dove si incastonano i nuovi gruppi ottici che sono un gioiello se scelti Full Led. Muscolose infine le prese d’aria laterali. Sotto il bordo del cofano motore ci sono tre fessure aerodinamiche che ricordano laSport Quattro del 1984 mentre la linea di profilo ricorda le nuove Q2 e Q8.
Fonte: Audi

A bordo resta l’ambiente più lussuoso della categoria. Cresce lo spazio e il look è sportivo. Emergono le bocchette d’aerazione, la strumentazione digitale da 10,25 pollici e il display MMI touch da 8,8 pollici (di serie) orientato verso il guidatore. I comandi sono touch e riconoscono la scrittura naturale riprendendo la tecnologia offerta sull’ammiraglia A8. Per chi poi lo sceglierà in opzione c’è il sistema di navigazione MMI con touchscreen MMI da 10,1 pollici, con navigazione ibrida che calcola il percorso nel cloud, prendendo in considerazione le condizioni del traffico in tempo reale. A richiesta poi c’è anche l’Audi virtual cockpit, display digitale di ultima generazione.
Ricchi poi i contenuti di sicurezza attiva e passiva alla guida. Il Pre Sense Front viene fornito di serie.
Punto forte della vecchia generazione era poi lo schema delle sospensioni che viene riconfermato sulla nuova A1 Sportback. Tre sono le varianti d’assetto: base; setup sportivo (a richiesta) e setup sportivo con ammortizzatori regolabili. Gli allestimenti sono invece A1 Sportback, Advanced, Admired ed S line edition.
Fonte: Audi

Motore destinato al lancio è il benzina 1.0 TFSI da 116 Cv e 200 Nm di coppia (denominato 30 TFSI) con cambio manuale a 6 marce o automatico S Tronic a doppia frizione a 7 rapporti. Con questo propulsore copre lo 0-100 rispettivamente, in 9,5 e 9,4 secondi. Per chi la volesse c’è poi la Edition One con gruppi ottici a LED, indicatori di direzione dinamici (i posteriori bruniti), logo Audi lungo le fiancate nel medesimo colore dei cerchi, pacchetto di finiture a contrasto nelle tinte nero Mythos o grigio Manhattan e cerchi in lega da 18 pollici dal design specifico.

Iscriviti alla nostra VIP AREA ed entra nel Club di Motori più esclusivo!


Ti piace Small-business-internet-marketing.info? Aiutaci a crescere,

Rispondi o lascia un commento